Navigazione Mappa Distribuzione Gas Acqua Igiene Ambientale Teleriscaldamento
 
Ti trovi in: Aspem Azienda Corporate Governance | Corporate governance

Corporate Governance

Il 15 gennaio 2009 A2A ed il Comune di Varese hanno dato esecuzione all’accordo sottoscritto il 30 settembre 2008 per l’ingresso nel Gruppo A2A di Aspem S.p.A., società attiva nei servizi pubblici locali nella città di Varese ed in altri comuni della Provincia. La Corporate Governance di ASPEM S.p.A. si fonda pertanto su regole condivise, estese alle società controllate, che ispirano e indirizzano le strategie e le attività di tutto il Gruppo A2A.

Al fine di assicurare la necessaria coerenza tra comportamenti e strategie, ASPEM S.p.A. ha creato un sistema di norme interne che configurano un modello di Corporate Governance basato sulla ripartizione delle responsabilità e su un equilibrato rapporto tra gestione e controllo. L’adozione di moderni meccanismi organizzativi e gestionali contribuisce a diffondere la cultura d’impresa in tutti i suoi aspetti e a valorizzare le competenze, facendo crescere nei dipendenti e nei collaboratori la consapevolezza dell’importante ruolo del Gruppo sia per quanto riguarda la creazione di valore, sia per quanto riguarda la responsabilità che deriva dalla fornitura di un servizio di elevata importanza per la collettività.

ASPEM S.p.A. adotta un sistema di governance “tradizionale” che si caratterizza per la presenza di:

  • una Assemblea dei Soci a cui spettano le decisioni sui supremi atti di governo della società, secondo quanto previsto dalla legge e dallo Statuto;
  • un Consiglio di Amministrazione incaricato di gestire l’impresa sociale, il quale ha attribuito i poteri gestori e operativi ad un proprio organo, l’Amministratore Delegato;
  • un Collegio Sindacale chiamato a vigilare sull’osservanza della legge e dello Statuto e sul rispetto dei principi di corretta amministrazione, oltre che a controllare l’adeguatezza della struttura organizzativa;
  • una Società di Revisione iscritta nell’albo speciale tenuto dalla Consob, a cui è affidata l’attività di revisione contabile ed il giudizio sul bilancio, ai sensi di legge e di Statuto.
     

Il Consiglio di Amministrazione è così composto:

  • ing. Francesco Forleo - Amministratore Delegato
  • dott. Alessandro Azzali - Presidente
  • ing. Pierpaolo Torelli - Consigliere
  • dott.ssa Maddalena Benedetti - Consigliere
  • dott.ssa Daniela Martinazzi Detto Botter - Consigliere
  • ing. Emilio Magni - Consigliere
  • ing. Luca Ferrari - Consigliere
     

Il Collegio Sindacale è così composto:

  • dott. Roberto Cassader - Presidente
  • dott.ssa Daniela Ruggiero - Sindaco effettivo
  • dott. Fabio Bonicalzi - Sindaco effettivo


Società di revisione: Reconta Ernst & Young S.p.A. - Roma
 

Completano la governance la struttura dei poteri e delle deleghe con i poteri di autorizzazione e di firma, il sistema di controllo interno, il sistema amministrativo contabile della società e il Codice Etico approvato dal Consiglio di Amministrazione nella propria riunione del 27 giugno 2016, nonché il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo adottato dal Consiglio di Amministrazione nella propria riunione del 22 ottobre 2009 e la nomina di un Organismo di Vigilanza, autonomo.

 

ASPEM S.p.A. Villa Augusta - Via S.Giusto, 6  21100 VARESE  |  Codice fiscale e partita IVA 02480540125 - Credits