Navigazione Mappa Distribuzione Gas Acqua Igiene Ambientale Teleriscaldamento
 
Ti trovi in: Aspem Azienda Attività Acquedotto | Dati Catastali Richiesti

Dati Catastali Richiesti

Al momento della stipula del contratto o qualora in anagrafica non risultassero presenti, i dati catastali che identificano l’immobile (abitazione) in cui è attiva una fornitura di acqua.

Perché ASPEM richiede i dati

Per adempiere a un obbligo di legge. Infatti la Legge finanziaria 2005 (legge 30/12/04 nr.311) impone (all’art.1 commi 332, 333 e 334) a tutte le Società operanti nei settori energetici ed idrici di richiedere ai propri Clienti i dati catastali identificativi dell’immobile presso cui è attivata la fornitura a loro intestata, anche nel caso in cui non siano proprietari o titolari di un diritto reale (usufrutto, uso, abitazione) sull’immobile stesso, ma ne siano ad esempio conduttori o comodatari.

Trasmissione dei dati da ASPEM all’Anagrafe Tributaria

ASPEM, rimanendo estranea da ogni responsabilità nel caso in cui la comunicazione richiesta non venga prodotta dal Cliente ovvero venga resa in modo incompleto o con indicazione di dati non corretti, provvede annualmente alla trasmissione dei dati in essa contenuti all’Anagrafe Tributaria, così come stabilito dalla stessa Legge finanziaria 2005, dal provvedimento dei Direttori delle Agenzie delle Entrate e del Territorio del 16.03.05. I termini entro cui ASPEM deve fornire tali dati sono indicati dal Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 2 ottobre 2006.

Omissione di comunicazione dei dati da parte del Cliente

Qualora venga omessa la comunicazione dei dati catastali da parte del Cliente alla Società operante nei settori energetici e idrici, ovvero qualora tali dati vengano comunicati in maniera inesatta, è applicabile al Cliente una sanzione amministrativa da € 103 a € 2.065 (ai sensi dell’art.13, comma 1, lett. C del D.P.R. 29.09.73 n.605 - modificato dall’art.2 del D.L. 30.09.05 n.203, convertito nella L.02.12.05 n.248).
In base a quanto previsto dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate 44/E del 19.10.05, in caso di mancata comunicazione dei dati catastali da parte del Cliente, la Società di somministrazione deve farne obbligatoriamente segnalazione all’Agenzia delle Entrate, per i controlli fiscali a carico del Cliente stesso.

 
Per saperne di più link
Ulteriori informazioni riguardanti la normativa che prevede l’obbligo di comunicazione dei dati catastali sito internet Agenzia delle Entrate

DOWNLOAD pdf word
Scheda Dati Catastali   Scheda Dati Catastali
Le F.A.Q. sulla compilazione della Scheda Dati Catastali Le F.A.Q. sulla compilazione della Scheda Dati Catastali   

I nostri uffici sono a disposizione per ulteriori chiarimenti
 

 

ASPEM S.p.A. Villa Augusta - Via S.Giusto, 6  21100 VARESE  |  Codice fiscale e partita IVA 02480540125 - Credits