• distribuzione gas
  • acqua
  • ambiente
  • teleriscaldamento
 
Ti trovi in: Aspem Attività Ambiente | Presentazione Ambiente

Aspem-Ambiente
Dal 1° luglio 2018 il servizio igiene ambientale gestito da ASPEM S.p.A. è confluito nella nuova società Acsm Agam Ambiente.

Il marchio ASPEM resterà presente sul territorio, confermando sia la continuità nelle prestazioni sia i punti di riferimento per gli utenti.

Le attività di raccolta rifiuti fino ad ora svolte in Varese e nei comuni della provincia di Varese e di Como vanno ad affiancarsi, nella nuova società Acsm Agam Ambiente, alle attività di smaltimento del termovalorizzatore di Como.

La business unit ambiente testimonia il modello dello sviluppo sostenibile, attraverso le politiche di recupero e la valorizzazione delle risorse ai fini della migliore vivibilità delle città e del territorio.

 

Servizio Raccolta 

Abitanti serviti 154.860 (al 1° luglio 2018)
 Comuni serviti Cliccare sul comune per visualizzare il calendario raccolte:

Binago, Cagno, Cantello, Casciago, Solbiate, Varese, Arcisate, Induno Olona, Porto Ceresio, Bisuschio,
Comerio, Luvinate, Barasso, Gavirate, Malgesso, Monvalle, Leggiuno, Sangiano

La Società svolge i servizi di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati agli urbani nei Comuni di Varese, Binago, Cagno, Cantello, Casciago, Solbiate, Arcisate, Induno Olona, Porto Ceresio e Bisuschio.
Dal 1° di febbraio 2016 a Bisuschio e Porto Ceresio il servizio di raccolta rifiuti sul territorio è svolto in subappalto da Econord S.p.A.
Dal 1° marzo 2016, il servizio igiene urbana si è esteso anche nella "Convenzione dei rifiuti di Sesto" per i Comuni di Comerio, Luvinate, Barasso, Gavirate, Malgesso, Leggiuno, Sangiano e Monvalle in qualità di società mandante dell'ATI costituito con Econord S.p.A., Iseda S.r.l. e Tramonto Antonio S.r.l.
Altri link di interesse della Convenzione dei rifiuti di Sesto: facebook e twitter.
Dal 1° luglio 2018, l'Azienda ergoa il servizio anche nel Comune di Gorla Maggiore.
L’attività principale del servizio riguarda la raccolta dei rifiuti ed il loro trasporto a recupero e smaltimento.
Gli impianti a cui l'Azienda consegna le differenti tipologie di rifiuti, raccolti separatamente, possiedono alcune o tutte le certificazioni ISO (9001, 14001, 18001 e EMAS).
Oltre ai più noti materiali raccolti a domicilio (carta, vetro, umido e multimateriale), anche quelli conferiti direttamente dal cittadino ai Centri di Raccolta vengono avviati ad impianti di riciclo con recupero di materie prime o di energia elettrica o termica.
Le percentuali di raccolta differenziata nei Comuni serviti sono, al 31.12.2017:

Varese: 67,78% Binago: 79,79% Bisuschio: 71,22% Cagno: 72,26% Cantello: 74,55%  Casciago: 78,24%
Solbiate: 63,38% Induno Olona: 79,65% Arcisate: 84,16% Porto Ceresio: 75,06% Comerio: 81,24% Luvinate: 86,88%
Barasso: 76,25% Gavirate: 84,79% Malgesso: 90,78% Leggiuno: 85,98% Sangiano: 72,02% Monvalle :79,92%

 

Termovalorizzazione

Il termovalorizzatore di Como, che smaltisce 90 mila tonnellate l’anno, consente la migliore valorizzazione energetica dei rifiuti, trasformando in risorsa un bisogno imprescindibile: mediante processi di cogenerazione infatti l'impianto produce energia termica e energia elettrica.
 

 

ASPEM Reti Gas Acqua marchio di Acsm Agam Reti Gas Acqua S.p.A. con sede legale in Via P. Stazzi, 2 - 22100 COMO  |  Codice fiscale e partita IVA 07063880962
ASPEM Ambiente marchio di Acsm Agam Ambiente con sede legale in Via San Giusto, 6  - 21100 VARESE  - Codice fiscale e partita IVA 03653510127
Privacy PolicyInformazioni Legali